Avvio del Concorso “Prova d’Autore: leggere per scrivere”. Concorso culturale con saggio su tre volumi messi a disposizione dalla Fondazione Achille e Giulia Boroli.

12 novembre, 2010 Archiviato in News

 Informo le SS. VV. che l’Osservatorio Permanente Giovani-Editori di Firenze, in collaborazione con la Fondazione Achille e Giulia Boroli, ha accettato anche quest’anno la nostra adesione all’iniziativa di cui all’oggetto, che è ormai giunta alla quinta edizione.

Il concorso consiste nella scelta di uno dei tre libri, di cui qui di seguito, sul quale gli studenti delle classi quarte degli istituti di 2° grado sono invitati a scrivere il proprio saggio breve incentrato su una parte del testo o su un argomento trattato dal libro scelto. L’elaborato dovrà essere compreso tra le 6000 e le 9000 battute, spazi inclusi.

Dovrà contenere una premessa di poche righe; una sintesi del libro; il livello di interesse mostrato e un personale giudizio sulla forma.

Il testo prodotto sarà dallo studente consegnato ai seguenti docenti, distinti per istituto e classe:

classe 4° liceo scientifico – Prof.ssa Elisabetta Di Maro

classe 4° IPSAR – Prof.ssa  Carolina Castiello

classe 4° ITC Prog. -  Prof.ssa   Giusy La Rezza

classe 4° ITC -Igea – Prof.ssa Anna Mazza.

I docenti suddetti, incaricati di condurre a buon fine l’esperienza, saranno coordinate dalla Prof.ssa Aurora Caliendo, referente del Progetto “Il Quotidiano in classe ed esperta in materia, in quanto da anni partecipa agli Incontri di formazione per i docenti che curano la lettura del Quotidiano, organizzati dall’Osservatorio.

I Professori in parola, ognuno per la sua classe, sceglierà tre elaborati uno per ciascuno dei titoli dei libri distribuiti.

I lavori prescelti saranno raccolti dalla Prof.ssa Aurora Caliendo e consegnati a questa Dirigenza che curerà l’inoltro all’Osservatorio, che dovrà essere effettuato entro il 31 marzo 2010, presso il quale un’apposita giuria di esperti individuerà i sei migliori elaborati, i cui meritevoli autori saranno convocati alla Cerimonia, durante la quale saranno proclamati ex aequo vincitori del Concorso, ricevendo il premio consistente in un assegno di studio di euro 2000,00 cadauno messo a disposizione dalla Fondazione Achille e Giulia Boroli.

Con la presente comunicazione si distribuisce il primo dei tre libri messi a disposizione, pervenuto il 14 dicembre:

  • De Giovanni, Lucchetti, Paolini, Matematica per la vita-Anche dove non te l’aspetti.

Siamo in attesa degli altri due:

  • Di Leo, Fiorese, Guariso, Energia e salute della terra;
  • Gianpaolo Calchi Novati, Il Sud del mondo – Tre continenti fra storia e attualità.

Questa Dirigenza è a disposizione per qualsiasi istruzione su eventuale difficoltà.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.