MIUR – G.d.F. – Progetto “Educazione alla Legalità Economica” (2012/13). Concorso insieme per la legalità”. Incontro col tenente Andrea Baldassarro, comandante la tenenza della Guardia di Finanza di Massa Lubrense. Giovedì 21 marzo 2013. ore 9.30 Auditorio Multimediale “Biagio Auricchio”.

7 marzo, 2013 Archiviato in News

Premetto che l’incontro indicato in oggetto rientra nelle iniziative previste nel programma pluriennale di attività nelle scuole, messo a punto col concordato di intesa fra il MIUR e il Comando Generale della Guardia di Finanza.

Esso si prefigge, nell’ambito dell’educazione mirata e competente alla legalità economica, di rendere edotti gli studenti sul concetto di sicurezza economica e finanziaria, che costituisce il nucleo fondamentale della competenze del Corpo della Guardia di Finanza, mediante la trattazione di temi  connessi, fra l’altro, al contrasto degli illeciti fiscali, alle falsificazioni, contraffazioni, violazione dei diritti d’autore ed uso e spaccio di sostanza stupefacenti.

Il 12 novembre  scorso il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania  Ugo Bouché,  con la nota n. 10127/U, invitava i Dirigenti scolastici interessati all’iniziativa di  verificare il possesso di alcune condizioni logistiche  tecnologico-strumentali e di altri requisiti per inoltrare ai competenti Comandi Provinciali l’istanza  d’inserimento nell’elenco delle scuole da selezionare per gli incontri.

Ebbene, assicuratomi che quest’Istituzione aveva tutto in regola, consultati gli Organi Collegiali ed i tre Comitati Tecnici Scientifici previsti dai rispettivi Regolamenti del 15 marzo 2010, inviai al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ed all’Ufficio IV per l’Educazione alla Legalità dell’USR per la Campania, la seguente richiesta:

In riferimento alla nota dell’USR per la Campania prot. n. AODRCA.REG. UF. 10127/U, datata 12 novembre 2012, per delibera  dei singoli Collegi dei Docenti del Liceo Scientifico, dell’ITC- Settore Economico-  Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, dell’Istituto Professionale-Settore Servizi- Indirizzo: Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera- Articolazioni: Enogastronomia, Servizi di Sala e di Vendita, nonché delle Scuole del primo ciclo di Istruzione, tutti facenti parti di quest’unica Istituzione paritaria, allogati  un unico edificio scolastico e diretti dal medesimo dirigente scolastico, CHIEDIAMO cortesemente di disporre un incontro con Ufficiali  ed Ispettori del Corpo sulle tematiche proposte nella suddetta nota.

All’uopo, assicuriamo che il nostro complesso edilizio ha un auditorio multimediale dalla superficie che può ospitare circa 250 persone. E’ fornito di un efficiente sistema di videoproiezione, di diverse LIM, personale computer da collegare a detto sistema e va oltre i requisiti minimi per le riproduzioni dei kit multimediali.

Consentiteci ora di esprimere il nostro sincero plauso a codesto benemerito Corpo ed al nostro USR e di manifestare la nostra  dovuta ammirazione per la provvida iniziativa cooperativa, che elogiamo con entusiasmo perché conferisce un inestimabile valore alla nostra convinzione che la ripresa dalla crisi e dalla concomitante uscita dalla recessione, per dare spazio alla crescita nella luce della legalità, non possono realizzarsi pienamente se manca la spinta del concorso culturale e formativo fra la scuola e le Istituzioni.

Infatti, ci confortate e ci incoraggiate nella nostra impresa educativa calibrata, partita nel mese di settembre. Ci date fiducia ed aiutate, con le vostre autorevoli e specifiche competenze, a trarre i giovani dalla palude dell’analfabetismo economico e finanziario, che induce non di rado in errori esistenziali e nei comportamenti illegali.

La disponibilità ed il nostro desiderio di avere una lezione magistrale dal Corpo della Guardia di Finanza sono testimoniati  dal nostro impegno che dispieghiamo col Progetto sperimentale di “Alfabetizzazione economica-finanziaria-giuridica”, parte integrante del P.O.F., ideato nel settembre scorso e iniziato ai primi di ottobre, come da documento che mi permetto discretamente di allegare( Nota: Il Progetto  è consultabile sul sito e nel registro ufficiale delle comunicazioni).

Ebbene, con la presente comunicazione assicuro questa comunità educativa che le nostre istanze sono state accolte e saranno soddisfatte dalla disponibilità del valente Ufficiale che incontreremo, con buoni auspici, nel giorno dell’inizio della primavera!

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.