Progetto “Ambiente e salute”. Seminari finalizzati a promuovere la Cultura Ambientale, la Sicurezza e l’Igiene per la prevenzione di numerose patologie legate all’inquinamento. Calendario degli incontri.

14 febbraio, 2014 Archiviato in News

E’ ormai noto che quest’Istituzione, per effetto dell’approvazione di un ricco ed articolato Progetto operativo diretto a cooperare con le istituzioni e le organizzazioni che operano nel settore dell’educazione, della scienza, della cultura della legalità e della cittadinanza, del benessere e della prosperità per assicurare all’umanità di vivere in pace e di prestarsi la mutua assistenza sulla base dei principi della Carta delle Nazioni Unite e di quella dei Diritti fondamentali, adottata dall’Unione Europea nel Vertice di Nizza il 7 dicembre 2002, ha avuto il privilegio dell’inserimento della RETE mondiale delle Scuole UNESCO.

Quest’ambito riconoscimento si sostanzia, fra l’altro, anche nell’autorizzazione concessa a quest’Istituzione ad utilizzare il logo del progetto “ASp.NET” (Associated  School Project- net work) quale distintivo identitario dell’avvenuta nostra associazione all’UNESCO nella partecipazione all’intensa campagna divulgativa e formativa  dei contenuti dei piani di studio e delle attività extrascolastiche, orientati ai principi fondamentali ai quali si ispirano le tematiche UNESCO, quali l’educazione alla pace ed alla cittadinanza, l’educazione allo sviluppo sostenibile e alla realizzazione degli Obiettivi del Millennio, alla comprensione del mondo che ci circonda, all’educazione interculturale, all’educazione al turismo culturale, alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e  linguistico, materiale ed immateriale. Il tutto ai fini della formazione della personalità mediante la maturazione di un alto livello morale che sia di sprone ai giovani alla presa di coscienza delle responsabilità da spendere quando assumeranno impegni e cariche pubbliche per creare un mondo migliore. Si tratta della cultura dei valori che devono alimentare la realizzazione della convivenza pacifica.

Nel caso specifico con l’oggetto della presente comunicazione mi riferisco particolarmente alla Dichiarazione dei Diritti del fanciullo dell’ONU del 20 novembre 1959, costituita da dieci principi da osservare, fra i quali spicca quello di assicurare al fanciullo un’infanzia felice, godendo del diritto alla protezione sociale adeguata, fra cui un’alimentazione adeguata, alloggio ed ambiente salubre, svaghi, cure mediche e quindi benessere fisico ed affettivo, un’igiene alimentare proporzionata, sorveglianza medica rigorosa.

A tal fine, abbiamo aderito volentieri all’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di Somma Vesuviana concordando una serie di argomenti scelti per promuovere la ”Cultura Ambientale, la Sicurezza e l’Igiene Alimentare, la prevenzione di numerose patologie legate all’inquinamento ambientale”. Il tutto rientra nel nostro Progetto, promosso ed accettato dall’UNESCO.

Si tratta di una serie di quattro seminari che saranno svolti a titolo gratuito da professionisti di alto livello tecnico-specialistico, messi a disposizione dall’Istituto Zooprofilattico di Portici, dall’Ordine dei Tecnologi alimentari Campania-Lazio e dal C.N.R. di Portici.

Riporto qui di seguito il calendario degli incontri  concordati con la  referente del progetto Dott.ssa Castaldo Filomena, laureata in Scienze delle Preparazioni Alimentari -Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento Agraria (Portici), Tecnologo Alimentare, iscritta OTACL, perfezionata in Nutrizione e Dietetica – socio S.I.N.U. (Società Italiana di Nutrizione Umana):

Martedì 18 febbraio 2014  ore 10:00 – Auditorio multimediale “Biagio Auricchio” :

  • “Inquinanti ambientali e  ripercussione sulla salute”.

Relatore Dott. Bruno  Bordi dell’Istituto Zooprofilattico  di Portici.

  • “Microbiologia e igiene degli alimenti e personale”.

Relatore  Alessandro  Arrigo, Tecnologo alimentare , Ispettore Codex.

Giovedì 20 febbraio 2014  ore 10:00 – Auditorio multimediale “Biagio Auricchio” :

“Alcool, Fumo e Droghe – Prevenzione” .

Relatrici   Dott.sse  Nunzia  Auriemma e  Daniela  Feola  - Psicologhe.

Giovedì 13 marzo 2014  ore 10:00  Auditorio multimediale “Biagio Auricchio”:

“Agricoltura biologica e lotta Biologica”.

Relatore   Dott. Francesco Vinale  CNR.

Giovedì 28 marzo 2014 ore 10:00  Auditorio multimediale “Biagio Auricchio”:

“Sana e corretta alimentazione”.

Relatrice Dott.ssa Giovanna Soviero ,Tecnologo alimentare.

Curerà l’organizzazione interna la Prof.ssa. Sebastiana Alaia.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.