Eventi e Scadenze in Calendario


26 maggio 2018 16:30 19:00
Categoria: Eventi
Festa Fine Anno Scolastico 2017/18. Invito ad assistere al musical distensivo e gratificante “ Amiamo e salviamo il mondo”. - AUDITORIUM "BIAGIO AURICCHIO"

Quest’anno i percorsi educativi e formativi progettati  nel piano generale dell’offerta formativa, mirati alla robusta crescita ed al solido sviluppo della personalità di ogni nostro allievo, meravigliosamente condensati nello slogan “Amiamo e salviamo il mondo”, hanno costituito il coronamento trionfale di un periodo di intenso fervore educativo, formativo ed artistico di eccellente crescita umana dei nostri  allievi. Si sono proficuamente conclusi grazie all’ interessante  impegno di arricchimento  e approfondimento riservato  con passione ai valori, principi e direttive transdisciplinari e trasversali che ci ha proposto l’UNESCO. In particolare  col musical i nostri bravi artisti saranno fieri di dare a voi, cari genitori, il piacere   di raccontarvi che essi sono stati bravissimi nell’ambito successo del superamento di numerose competizioni predisposte per premiare i migliori contributi culturali e di profitto. Si sono dimostrati eccezionali per talenti, impegni di studio, competenze maturate, pensiero critico, creatività, elasticità mentale, capacità di risolvere problemi complicati di natura ambientale e relazionale mediante la cultura intesa nel suo migliore senso sociologico, riscuotendo il dovuto apprezzamento tradotto in trofei  di benemerenza, concessi da enti di alto livello scientifico e sociale, pubblici e privati, per merito ed eccellenza. Racconteranno che hanno imparato che una solida cultura è l’unica strada percorribile per realizzare il bene dell’umanità e salvare il mondo. Alla luce di queste incontestabili considerazioni, sveleranno che essi singolarmente e  in gruppi cooperativi  hanno mobilitato degnamente tutte le loro risorse cognitive, affettive, sociali, etiche ed estetiche, fondendo autoeducazione ed eteroeducazione nell’imparare ad apprendere. Su questa linea si sono impegnati nella realizzazione degli Obiettivi di Educazione allo Sviluppo Sostenibile dell’O.N.U. per l’Educazione Globale, progettati e pubblicati dall’UNESCO,  della cui Rete delle scuole Associate  è Membro quest’Istituto. Si tratta di “un’Agenda Ambiziosa e Universale per trasformare il mondo”. Sicché, con lo spettacolo i nostri piccoli attori rappresenteranno  con orgoglio  che,   come futuri cittadini attivi e responsabili, hanno già approfondito le tematiche  per poi passare alla socializzazione,  studiando e documentando gli  Obiettivi attraverso una molteplicità di opportunità formative quali incontri, convegni, riunioni, manifestazioni, iniziative varie, congressi, forum tematici e visite d’istruzione. Hanno divulgato ogni evento attraverso il sito ed i mezzi di comunicazione cartacei e digitali, locali.           Ed ecco quelli finora preferiti. Salute e Benessere, Istruzione di Qualità, Uguaglianza di Genere, Acqua Pulita e Accessibile, Agire per il Clima. Raccomanderanno che tutti devono essere considerati come fattori essenziali della qualità della vita. Non possono essere ignorati, trascurati e  sottovalutati per evitare che intervengano preconcetti e influenze che possano  devastare le prospettive future di sviluppo,  distogliendo dal dovere della tutela e salvaguardia dell’ambiente in prospettiva di solidarietà e cooperazione. In conclusione preciseranno che il loro successo nelle competizioni culturali e scientifiche superate è stato agevolato dal contributo scientifico di esperti    ,in saggia collaborazione con nostri docenti, immuni dal degrado in cui è  stata  scaraventata dal terremoto delle avventate pseudoriforme, che hanno scardinato l’impianto denunziato a ragione coraggiosamente da Adolfo Scotto di Luzio sul Mattino con l’articolo “La scuola che tradisce il sapere”. Esperti e docenti, armonizzando i rispettivi saperi  vitali e funzioni culturalmente aggiornati, hanno fornito indicazioni  pratiche e gestibili che sono risultate preziose nel sollecitare  sensibilità, curiosità, interessi, nuovi  atteggiamenti ed  assunzioni di responsabilità civica, culminante nel rispetto ambientale. In questo quadro, i nostri allievi si sono trasformati in preparati propulsori atti a crearsi e creare una nuova coscienza e capacità orientativa a prospettive educative ottimali, generate dall’incontro della cultura umanistica mai trascurata da noi, con quella scientifica nella comprensione delle anomalie del clima e degli altri fenomeni di inquinamento per capire i relativi problemi che sono risolvibili soltanto approfondendoli con tutte quelle discipline che aiutano a conoscere la complessità della terra ed i danni causati dall’incoscienza umana, come si rileva dagli accordi di Parigi del 2015 sui cambiamenti climatici.

Complimenti a tutti i nostri allievi per le loro meravigliose vittorie. Grazie a Voi genitori, per il dono cordiale della vostra costante collaborazione. Congratulazioni splendide ai nostri docenti e personale di  servizio per l’impegno  profuso nel curare con costante attività la profonda revisione della propria professionalità, ispirata ai principi che caratterizzano il proprio compito con coscienza, ossia con equilibrata consapevolezza e con sincera convinzione di orientare i giovani a maturare la dignità umana ed a conquistare la libertà democratica, mediante la formazione di una retta  coscienza morale in una società ordinata al benessere di tutti. Si tratta di una coscienza solidale che dovrà illuminare tutti a coltivare una vera cultura umana, tesa  ad assicurare  fraternamente  l’equilibrio tra bene personale e sociale, oggi turbato dalla corruzione imperante, e la salvaguardia dell’ambiente, senza deviazioni di comodo ed egoistiche, che minano pericolosamente lo spirito di socialità,  di uguaglianza e di giustizia.

Gli allievi dell’Istituto Alberghiero allieteranno i graditi ospiti con le  meravigliose sorprese del loro estro originale dolciario, made in Istituto Montessori !