Eventi e Scadenze in Calendario


23 febbraio 2018 09:00 13:05
Categoria: Esperienze didattiche
Percorsi di Orientamento concordati con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli:ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO - UNIVERSITA' SUOR ORSOLA BENINCASA NAPOLI

PROSSIMI   INCONTRI

  • La carta stampata. Come cambia il senso della notizia lunedì 26 marzo 2018 (10.30/11.30)
  • Green economy e responsabilità sociale delle imprese venerdì 6 aprile 2018 (10.30/11.30)
  • Illecito sportivo e diritto penale giovedì 12 aprile 2018 (10.30/11.30)

Anche quest’anno abbiamo concordato con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli un progetto di calibrati percorsi di orientamento  per consentire agli studenti che termineranno il ciclo degli studi nei nostri tre istituti secondari superiori di prepararsi al futuro professionale e nel mondo del lavoro con una scelta consapevole,                             ragionata e giusta, di corsi di laurea più correlati ai propri interessi e prospettive sicure  per un futuro occupazionale puntualmente corrispondente alle personali aspirazioni. Ebbene, alla luce delle precedenti esperienze di orientamento, praticate sotto il premuroso tutorato dei suoi  esperti, tecnici, ricercatori, i nostri allievi hanno  sperimentato che  operare  una scelta  nel vasto percorso dei settori culturali universitari,  senza il loro accompagnamento, espone il futuro  a danni gravi ed irreparabili. Pertanto, nei nostri incontri collettivi  con  i genitori spieghiamo che occorre  necessariamente evitare ogni  decisione avventata. Su questa linea, li informiamo che il ricorso al servizio di orientamento e  tutorato è di basilare  importanza in quanto costituisce l’unica opportuna  ed efficace alternativa al pericolo di un’errata scelta poco convinta ed avventata, che si traduce ormai indubbiamente nel  deprecato rischio  del caotico abbandono. La scelta perciò deve essere cosciente, matura e ponderata alla luce di un avanzato livello di competenze specifiche. Quindi, il passaggio all’università  deve essere  coerentemente correlato  e conciliato col traguardo del corso di laurea da scegliere mediante precise indagini  sull’occupazione e su considerazioni valutative,  selettive e interpretative, sulle prospettive   di impiego o libero  lavoro  professionale, in coerenza con l’autonomia decisionale, di autorealizzazione  e di libera iniziativa del soggetto in formazione. La scelta operata  con l’intervento scientifico dell’Ateneo lo aiuta a trovare specificamente  il giusto equilibrio tra le sue dimensioni culturali, il grado di preparazione, le potenzialità, le disposizioni personali e le preoccupazioni occupazionali. In buona sostanza, arricchisce e completa  a livello eccellente il nostro limitato impegno orientativo che iniziamo fin dalla scuola dell’infanzia, animando  le unità di apprendimento del nostro PTOF in quanto  riteniamo l’orientamento scolastico un obiettivo ineludibilmente intrinseco, pervasivo e trasversale a tutti i percorsi formativi che si concretizza,  da parte di ogni soggetto, con la presa di coscienza di  sé, dei tratti caratterologici, delle caratteristiche organiche, cognitive, affettive e sociali. A cui si aggiungono le possibili disponibilità, le capacità di autodeterminarsi e prendere decisioni, il corredo attitudinale, lo sviluppo vocazionale, nonché le dinamiche del conoscersi e del giudicarsi. Orbene, considerato che la Montessori ci obbliga ad  aiutare l’educando a far da solo, ci industriamo a  fargli coinvolgere tutti gli aspetti ed attributi  possibili della personalità che consentono ai singoli di maturare autonomamente,  armonicamente e ragionevolmente il processo formativo integrale della personalità nelle proporzioni e limiti di scuole secondarie. Tuttavia il nostro potenziale si arresta qui.

Sicché, grazie all’orientamento illuminante, offerto dall’ Università Suor Orsola Benincasa, i nostro allievi, mediante esperienze concrete,  vengono messi  nelle  condizioni di conoscere preventivamente gli sbocchi professionali e del mondo del lavoro. Hanno modo di ponderare le  loro aspirazioni sulla base delle adeguate potenzialità, interessi, bisogni, risorse personali, unite a rapportata preparazione nelle discipline propedeutiche prevalenti rispondenti ai requisiti richiesti dal corso di laurea da prescegliere. In altri termini, si convincono che il diploma da solo non dà la capacità  ad affrontare indistintamente ogni corso di laurea. Deve essere integrato da specifici requisiti che vanno oltre i contenuti conoscitivi e le competenze acquisite. Si tratta di  una gamma di condizioni soggettive ed oggettive che vanno dalle basi scientifiche e dalle conoscenze tecniche alle abilità, esperienze  e specializzazioni che  che variano fra le diverse lauree  e professioni, alle quali devono corrispondere specifiche predisposizioni psicologiche e professionali che solo i servizi universitari di orientamento, tutoraggio, assistenza e informativi qualificati e di massimo livello sono in grado di rilevare  con ineccepibili profili  attitudinali e  traducendo il tutto in risposte calibrate alle singole persone.

Sulla base di queste considerazioni, rafforziamo la  tradizionale cooperazione con l’Università Suor Orsola Benincasa  partecipando sinergicamente alle sue lodevoli iniziative per arricchire la cultura dell’orientamento e indicare la scelta su misura.

Il prof. Raffaele De Simone, da anni esperto referente del Progetto, è invitato ad aggiornarlo sulla base dell’Agenda – Scheda di adesione attività di orientamento pervenuta dal SOT e di curare gli incontri concordati, conducendo a buon fine l’esperienza 2017/18, con le iniziative e le attività programmate prescelte nella scheda. Non ritengo superfluo concludere questa comunicazione se riepilogo con pertinacia che oggi più che mai i giovani sono  ingiustamente destinati alla disoccupazione  a causa della mancata crescita. Devono, pertanto, essere  esaurientemente informati sulle competenze d’accesso di ciascun corso di laurea con accurata illustrazione circa i rispettivi piani di studio e le opportunità offerte per rendere rapportabili i dati personali con i profili culturali e professionali richiesti dal mercato del lavoro. Ebbene, l’Università Suor Orsola di Napoli è da noi riconosciuta  come uno dei migliori Atenei viciniori che si schierano premurosamente dalla parte dei giovani per guidarli ad una scelta consapevole, aiutandoli  ad individuare abilità e predisposizioni per preservarli da eventuali errori nella scelta. Quindi adotta perfezionate strategie  adeguate a sottrarli dal numero dei malcapitati destinati ad aumentare il tasso di abbandono precoce e quello dei fuori corso, per assicurare, al contrario, garanzie opportune sulla certezza di occupabilità, ossia il possesso di tutti  quei requisiti personali  e professionali richiesti dal mercato, che valorizzano un professionista anche in ambito europeo.