Programma didattico “ Adotta una mucca”

7 marzo, 2003 Archiviato in News

 Non è la prima volta che vi invito a considerare che viviamo in una realtà caratterizzata dalla globalizzazione, da scambi ininterrotti, da comunicazioni, da conoscenze, informazioni che, per la dinamicità del fluire degli eventi e situazioni, ci impongono di essere sempre attenti onde dominarli e gestire convenientemente ogni situazione in qualunque campo possibile. E questo discorso vale maggiormente quando si tratta di fenomeni che riguardano la salvaguardia della nostra salute, delle risorse ambientali e della vita dell’ecosistema.

Ecco perché quest’Istituzione, oltre a fornire le migliori opportunità agli alunni per la formazione della personalità totale, intende anche farli sentire con ogni mezzo nel vivo degli avvenimenti e di ciò che si fa nella vita attiva e produttiva in un mondo senza confini  di spazio e di tempo per migliorare, fra l’altro, la qualità della vita stessa.

In questa logica si inquadra anche la partecipazione al Programma didattico “Adotta una mucca”, promosso dal gruppo Fattorie Italia.

L’iniziativa si presenta interessante e proficua non solo per il percorso che accompagna i ragazzi alla scoperta del latte e dei suoi derivati, sollecitandoli allo studio, peraltro degli aspetti nutrizionali, ma anche perché si avvale di un sito internet, appositamente allestito, che viene continuamente aggiornato con nuovi contenuti e proposte di lavoro.

Inoltre, l’iniziativa interviene ad arricchire il Progetto sull’alimentazione, già in atto dal decorso anno, e quello di Educazione ambientale, in fase di espletamento da quest’anno.

Abbiamo provveduto all’iscrizione ed abbiamo ricevuto gli identificativi e le  password per l’accesso, già comunicati ai docenti referenti, Prof. Salvatore Lucchese per la scuola media, e l’ins. Casillo Concetta, per la scuola elementare.

Augurando un’ottima e piacevole navigazione ed una “pescagione” doviziosa, ringraziamo i docenti in parola per la loro diuturna disponibilità ed invitiamo tutti gli altri ad offrire ogni collaborazione possibile per la migliore riuscita dell’esperienza che, mentre dà maggiore qualificazione alla professionalità, arricchisce indubbiamente le conoscenze, le competenze e la cultura del sapere negli alunni che guidate.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.