Il quotidiano in classe

27 ottobre, 2003 Archiviato in Esperienze didattiche

L’Osservatorio Permanente Giovani – Editori ci ha informato che, a partire dal 27 ottobre 2003, inizierà la distribuzione dei quotidiani nell’ambito delle iniziative che arricchiscono il “Progetto della lettura del quotidiano in classe”, secondo quanto concordato con questo Istituto.

Dalle esperienze effettuate e dai risultati conseguiti abbiamo rilevato che si tratta di una proposta didattica gradita in quanto consente ai giovani di vivere attivamente la realtà della vita di ogni giorno mediante un informazione immediata e nel tempo stesso permette di arricchire il personale patrimonio culturale e linguistico e di esercitare il pensiero costruttivo e critico mediante l’attivazione del personale potenziale valutativo.Si tratta di un efficace canale comunicativo che collega direttamente la scuola ed il mondo attivo e che consente l’acquisizione del costume alla lettura a partire dall’età giovanile.

L’Osservatorio ci comunica anche che ha programmato tre giornate di formazione riservate ai docenti coinvolti nel Progetto. Gli appuntamenti sono fissati per il 25 ottobre a Milano, per l’8 novembre a Firenze e per il 2 novembre a Napoli, dalle ore 10.00 alle ore 17.30.

La sede di Napoli è stata indubbiamente prescelta, grazie anche ai nostri suggerimenti.

I docenti con giornata libera il 22 novembre e d il Prof. Salvatore Lucchese, designato da questa Dirigenza potranno prenotarsi chiamando il numero 055/411918 – dalle ore 8.30 alle 13.30 dal lunedì al sabato.

Allo stesso numero potranno rivolgersi anche tutti i docenti incaricati della lettura del giornale in classe per ogni eventuale problema a chiarimento inerenti al Progetto.

In alternativa all’indirizzo e-mail adesioni@osservatorionline.it.

Si ricorda a tutti i docenti e alunni coinvolti nell’effettuazione del progetto “ Il quotidiano in classe” l’occasione che la distribuzione dei giornali inizierà da martedì 28 ottobre 2003, secondo le modalità che abbiamo concordato con la Direzione dell’Osservatorio e che ripartiamo in sintesi, per un ordinato, razionale e proficuo utilizzo dei quotidiani, nello schema allegato.

Per qualsiasi quesito sulle procedure gli interessati sono pregati di rivolgersi al Prof. Lucchese, responsabile dell’Ufficio Stampa di questo Istituto.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.