Progetto Repubblic@scuola: distribuzione del “Quaderno di lavoro”

12 gennaio, 2006 Archiviato in News

 Si comunica alle SS.VV. che è in corso di distribuzione il “Quaderno di lavoro personale”, destinato agli allievi che partecipano al Progetto didattico, mirato ad avvicinarli criticamente e con competenza al mondo del quotidiano e di Internet, usufruendo dello spazio virtuale lafragola.it.

All’uopo, si riporta testualmente, dalla guida per i Docenti, anch’essa in distribuzione, la sezione che illustra la struttura e la funzione del Quaderno in parola:

“ Le copie del giornale saranno recapitate ogni mattina da un servizio di consegna dedicato agli istituti scolastici nelle quantità indicate al momento dell’iscrizione. Dopo le settimane “intensive” il quotidiano continuerà ad arrivare in un numero ridotto di copie fino alla fine dell’anno scolastico.

Con l’arrivo della prima copia del quotidiano, ogni ragazzo riceverà un quaderno di lavoro personale, da poter conservare anche al termine dell’iniziativa.

I quaderni di lavoro sono stati studiati in due versioni diverse, per le medie e le superiori, ma con lo stesso scopo: quello di portare i ragazzi dentro la notizia e condurli in un viaggio guidato all’interno delle pagine del quotidiano.

Il quaderno è strutturato in sezioni che seguono quelle del giornale ed è pensato per sviluppare approfondimenti interdisciplinari. Esercizi e giochi si alternano all’interno di ogni sezione, per favorire una fruizione che sia didattica, ma mai disgiunta dalla piacevolezza.

I quaderni propongono un percorso che introduce gli studenti nel mondo del quotidiano invitandoli ad esplorare la realtà che li circonda: sono un supporto per i ragazzi, ma anche un plus per i docenti che si trovano a lavorare con il quotidiano. Al loro interno viene disegnato un percorso da intraprendere in assoluta libertà, ma che ha nelle sue premesse la voglia di esplorare i meccanismi della notizia. Nello stesso tempo, i quaderni sono pensati per offrire ai ragazzi spunti di discussione, spazi di espressione, occasioni di confronto all’interno della classe”.

Estendiamo la distribuzione dei quaderni anche agli alunni delle quarte e quinte della scuola primaria per gratificare e incoraggiare il loro positivo approccio sperimentale al Progetto della lettura e della composizione del giornale.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.