Adesione al “Progetto Scuola” di Telethon ed alla raccolta fondi per la maratona del 2006

3 novembre, 2006 Archiviato in News

 E’ ancora vivo nel ricordo di tutti l’entusiasmo creato dalla solenne cerimonia durante la quale, al termine dell’anno scolastico, la referente Dott.ssa Giovanna Miranda Franzese consegnò solennemente, in nome e per conto del Comitato Telethon, gli attestati di merito per il sostegno economico alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche, firmati da Susanna Agnelli.

Con maggiore interesse e con accresciuto entusiasmo abbiamo perciò formalmente registrato l’adesione alla seconda esperienza, convinti e sicuri che anche quest’anno, grazie alla solidarietà che largamente dimostrerete, saremo ancora i primi sul territorio a distinguerci per sensibilità, impegno e contributi.

La generosità rilevata nella gara della raccolta dei fondi nel 2005, che fa onore alle famiglie ed agli studenti in particolare, ha sortito la più grata riconoscenza del Comitato che ci ritiene in prima linea per il nostro “gesto prezioso”. E noi dimostreremo ancora una volta il consenso e l’interesse morale, culturale e materiale alle problematiche legate alla cura ed al sostegno della distrofia muscolare e delle altre malattie genetiche, non solo con una maggiore raccolta di fondi ma anche con l’adesione al progetto didattico – formativo di cui sarà data la massima diffusione tramite il materiale pubblicitario ed i Kit didattici che ci perverranno al più presto.

Scuola Primaria

Abbiamo segnalato il nominativo di ogni insegnante di riferimento, come qui di seguito indicato:

~        Ins. Casillo Concetta

~        Ins. Auricchio Nicolina

~       

Scuola Secondaria di 1° grado

Prof. Izzo Maria

~        Prof. Borrelli Rita

Scuola Secondaria di 2° grado

 

~        Prof. Ajello Valentina           

 Organizzatore e coordinatore raccolta fondi e azioni di strategie didattiche e comunicative: Prof. Raffaele De Simone.

Con l’augurio di una proficua Campagna, il Comitato Telethon informa che nell’ultima maratona televisiva la generosità degli Italiani ha donato oltre 30 milioni di euro, confermando con tale record la fiducia ai ricercatori in lotta contro le 6.000 malattie genetiche esistenti, grazie anche al vostro generoso contributo.

Buon lavoro a tutti.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.