Celebrazione giornata della Memoria. Sabato 27 gennaio, ore 11,00. Auditorio multimediale.

27 giugno, 2007 Archiviato in News

 Comunico che è pervenuto il fax n. 994 col quale il Prefetto di Napoli rende noto che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha disposto che su tutti gli edifici pubblici, sabato prossimo, saranno esposte a mezz’asta la bandiera nazionale e quella europea in segno di memoria e di omaggio alle vittime della Shoah e di tutti i genocidi e gli stermini della storia.

Sarà, altresì, osservato un minuto di silenzio e di raccoglimento nei luoghi di lavoro e nelle scuole.

In quest’Istituto la manifestazione commemorativa, come di consueto, avrà inizio alle ore 11,00 nell’auditorio multimediale ed uno studioso della “Soluzione finale” del folle psicopatico Hitler illustrerà soprattutto lo sterminio degli ebrei, dei deportati politici militari e civili perpetrato nel campo di concentramento di Auschwitz  dove furono messi a morte, mediante camere a gas, venti milioni e mezzo di persone, mentre un altro mezzo milione morì di malattia e di inedia, secondo le stime del comandante del campo, Rudolph Hess, al processo di Norimberga.

Seguirà la proiezione del film “Il Pianista” di Roman Polanski, vincitore di 3 premi Oscar, che racconta un’emozionante storia vera del musicista Wladyslaw Szpilman che riesce a sopravvivere perché sfugge allo sterminio, salvato (e qui è il paradosso) proprio da un ufficiale tedesco, ammiratore di Fryderyk Chopin, al termine della quale avrà luogo un opportuno dibattito di riflessione e di approfondimento affinché si consolidi nei giovani la cultura dei valori della pace, del dialogo e della tolleranza, per il trionfo di tutti quei principi di convivenza pacifica universale, puntualizzati nel nostro Progetto di Educazione alla legalità, e per realizzare la sconfitta del terrorismo, di ogni disumano fondamentalismo, fondato sulla violenza, persecuzioni, odio razziale e religioso.

Contemporaneamente, il Prof. Raffaele De Simone prenderà parte al Convegno che si terrà presso la sala Consiliare del Comune di Somma Vesuviana, organizzato, parimenti, per l’occasione, dalla Posizione Organizzativa VI del medesimo Comune, durante il quale sarà evidenziato l’elevato valore civile e morale della ricorrenza mediante tavola rotonda delle “Ragioni della comprensione”.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.