Concorso di scrittura creativa in Lingua Straniera sul Tema “La lingua e i diritti umani”.

2 ottobre, 2007 Archiviato in News

L’ Istituto Superiore Statale “Matilde Serao”, con lettera n°4272/A41 del 22-10-07, ci invita a partecipare al concorso di cui all’ oggetto per arricchire con la presenza “la poliedricità plurilinguistica” della manifestazione che ha programmato per la celebrazione della Giornata Europea delle Lingue e dell’ Anno Europeo per le Pari Opportunità per Tutti.

Si tratta del 1° concorso di Scrittura in Lingua Straniera sul Tema “Le Lingue e i diritti umani”, riservato alle scuole situate nel Comune di Pomigliano d’Arco, esteso (fuori concorso) anche agli Istituti Superiori della Provincia di Napoli.

I partecipanti sono invitati a creare un elaborato scritto in una delle seguenti lingue europee: Inglese, Francese, Tedesco o Spagnolo, sul Tema “I diritti Umani”.

Si può scegliere tra filastrocche, poesie, brevi racconti, fumetti e prodotti multimediali, la cui consistenza non deve superare le 100 parole (max 400 parole per i brevi racconti).

Ogni scuola può presentare un numero di elaborati non superiore a 10.

Per quanto concerne le modalità di presentazione, che deve essere effettuata entro e non oltre le ore 14.00 del 20 novembre 2007, i Docenti delle classi che aderiscono all’ iniziativa sono pregati di contattare questa Dirigenza.

L’ invito rivoltoci dal Dirigente Scolastico che promuove l’ interessante iniziativa costituisce per noi l’ occasione di rinforzare la continuità operativa iniziata da qualche anno con un Istituto Statale di prestigio, col quale condividiamo il confronto sulla soluzione del problema riguardante l’ impiego delle più razionali strategie per far fronte alle diverse prospettive legate alla formazione multiculturale che richiede competenze professionali che aiutino ad allargare l’ orizzonte su campi di esperienze interdisciplinari e professionali relativi a svariati scenari dell’ universo linguistico.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.