Concorso “Tutti alle Olimpiadi”. Organizzato dal Centro Coordinamento Telecom- Alleniamoci alla vita

10 marzo, 2008 Archiviato in News

             Quest’anno a Pechino si celebra la XIX Olimpiade e il Centro Coordinamento Telecom lancia alcune lodevoli iniziative per consentire agli studenti di riflettere e di impegnarsi nella pratica dei valori veicolati dal messaggio olimpico al mondo intero.

            L’invito rivoltoci al fine di ottenere la nostra partecipazione ne enumera i più urgenti e sentiti universalmente oggi nel mondo: la cultura delle attività sportive e della vita, la pratica della competizione leale, il rispetto reciproco e dell’ambiente, l’impegno nei confronti dei più svantaggiati, l’altruismo, la solidarietà e la capacità di comunicarla cui aggiungo tutti gli altri da me additati nella precedente comunicazione sul Campionato interscolastico Basket 3.

            All’uopo, il Centro fornisce un kit contenente una serie di materiali per attività teoriche e pratiche per la cultura delle attività sportive che l’Ufficio Studio e Ricerca di quest’Istituzione ha provveduto a richiedere di concerto con i docenti interessati alle iniziative che sono arricchite con premi e riconoscimenti, fra cui il viaggio di andata e ritorno a Pechino dall’8 al 15 agosto 2008.

            Il Concorso, come da Regolamento allegato, prevede tre tappe con le seguenti scadenze 31/3/2008, 30/4/2008, 31/5/2008 ed è aperto agli scolari delle scuole primarie (dalla classe 3^ alla 5^), agli studenti della scuola secondaria di 1^ grado ed a quelli delle secondarie di 2^ grado.

            Per la prima tappa  viene richiesto un testo scritto sui temi della pace, della competizione positiva e collaborazione tra i popoli partecipanti alle Olimpiadi, secondo la formula “Le Olimpiadi, una lezione di valori”.

            Per la seconda il concorso prevede prodotti creativi secondo la formula “Ciak, e va in onda la gara dei valori”.

            Maggiori dettagli possono essere riscontrati sul sito www.telecomprogettoitalia.it

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.