1^ Campionato di DodgeBall:gara finale per l’aggiudicazione del trofeo scolastico. Mercoledì 12 Marzo 2008 – ore 10,00.

12 marzo, 2008 Archiviato in News

            L’entrata in vigore delle Indicazioni per il Curricolo nel 1^ Ciclo, che hanno fissato traguardi più precisi e chiari anche per lo sviluppo delle competenze relative ai saperi disciplinari riguardanti l’educazione al “Corpo – Movimento – Sport”, è stata accolta da quest’Istituzione con interesse e soddisfazione in quanto ha fornito un valido sostegno alla sua filosofia pedagogica nel dimostrare alla nostra utenza che lo Stato ribadisce la necessità che la scuola integri i saperi, eliminando ogni gerarchia d’importanza fra le discipline.

            Infatti la centralità della persona esige che il singolo soggetto sia considerato nella sua concretezza esistenziale globale. Di cui la dimensione fisica esige necessariamente al pari delle altre, la sua specifica attenzione educativa e formativa.

            Pertanto, in quest’ottica l’educazione motoria e sportiva, attraverso il movimento, mentre consente all’alunno di esplorare, conoscere il suo corpo e relazionarsi e comunicare con gli altri, gli permette di effettuare esperienze cognitive, sociali, culturali e affettive.

            Il che dimostra che il corpo non limita le sue funzioni all’attività sensoriale, percettiva e fisica.

            L’attività sportiva in particolare consente di condividere esperienze di gruppo, di cooperazione, di lavoro di squadra, di modulare e controllare emozioni e pulsioni, di sperimentare la vittoria e la sconfitta, di divertirsi e stare bene non solo con se stesso, ma anche con gli altri nel pieno rispetto della legalità.

            Di qui l’arricchimento del nostro progetto curricolare d’Istituto nel quale abbiamo inserito, fra le attività sportive già programmate, anche la pratica del DodgeBall, che è un tipico “gioco sportivo” importato dagli Stati Uniti, molto simile alla “Palla avvelenata”, che si giocava tempo fa nelle scuole,  nelle strade e cortili.

            Il DodgeBall, tradotto in italiano, significa “Palla schivata” e, rispetto a Palla Avvelenata, è più complesso ed è disciplinato da più regole, ma è ugualmente divertente, distensivo, educativo e formativo.

            La sfida finale fra le diverse squadre partecipanti al campionato interno, preparate dai docenti Luigia Alessandra Caputo e Carmela Pone si effettuerà mercoledì 12 marzo 2008, alle ore 10,00, nell’impianto sportivo di quest’Istituto.

            A tutti i partecipanti sarà distribuito un attestato di merito, mentre alla squadra vincitrice saranno assegnate medaglie ricordo personalizzate.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.