4^ premio al Concorso Orogel Fresco “La Scuola….. che frutta” a.s. 2011/2012

24 maggio, 2012 Archiviato in I nostri Successi

(clicca per vedere il lavoro premiato) La Società Cooperativa Agricola Orogel Fresco, che esegue il Programma Comunitario “Frutta nelle Scuole”, nella qualità di aggiudicatario del Lotto 6, regioni Basilicata e Campania, a supporto dello stesso, tra le tante iniziative educative, ricreative, formative ed informative, coinvolgenti le stesse famiglie, alle quali partecipiamo con interesse e profitto, ha bandito il Concorso di cui all’oggetto, allo scopo di realizzare al massimo i migliori risultati nella promozione di sani principi di educazione alimentare, sollecitando e motivando l’interesse culturale dei protagonisti, piccoli consumatori di frutta ed ortaggi. Il Concorso, pertanto, ha per argomento il consumo e la valorizzazione dell’ortofrutta ed intende riconoscere, incoraggiare e  premiare le scuole che si distinguono nel tradurre fantasticamente in elaborati espressivi e comunicativi l’entusiasmo che crea in loro l’esperienza della pratica salutare e nutritiva della frutta ed ortaggi, soprattutto prodotti del territorio, alla quale sta abituando razionalmente i nostri piccoli alunni la loro distribuzione, eseguita ai sensi dei Regolamenti CE, disposta dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e curata scrupolosamente da Orogel Fresco. I nostri scolari della primaria, che partecipano al “Programma Frutta nelle scuole”, motivati dagli insegnanti, coordinati dall’ins. Pasqualina Lo Sapio e dalla collaboratrice ins. Francesca La Marca, hanno aderito al concorso “La Scuola…che frutta” e subito  hanno trasformato le aule in laboratorio di apprendistato cognitivo facendo la spola anche tra laboratorio informatico, biblioteca e le campagne in fiore per creare i loro elaborati secondo quanto prescritto dal Regolamento del concorso. Al momento di andare in stampa sono impegnati ancora nell’approfondimento del volume Civiltà Agricola Vesuviana dell’isp. scol. Silvestro Sannino, da dove traggono spunto per evidenziare il profumo, il sapore e gli aromi, la storia ecc. dei prodotti agricoli vesuviani che sono a livello di eccellenza assoluti. Stanno ricercando nella campagna vulcanica vesuviana i  migliori frutteti in fiore( albicocchi, ciliegi, susini, peschi, ecc.) dove scattano fotografie per documentare che dai fiori rigogliosi nascono i frutti sani dal forte valore organolettico. Sono consapevoli che “in ogni caso verranno premiate le scuole che avranno affrontato con maggiore impegno le attività inerenti il programma “Frutta nelle Scuole”, esaltandone il carattere fortemente educativo. Ed ecco il materiale che stanno per presentare anche su supporto informatico. -Disegno ( su foglio A4/A3 – Filastrocca ( max 2 pagine formato word )- Fotografia - Manifesto ( max 100 mm x 70 mm )- Poesia ( max 30 righe)- Raccolta di ricette ( max 6 )- Racconto ( max 2 pagine formato word )- Slogan- Spot pubblicitario televisivo ( su cd/dvd durata max 2min)- Spot pubblicitario radiofonico ( su cd/dvd durata max 20 secondi)-Video (- sintesi di un evento, di uno spettacolo….) (max 4 minuti).

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.