Campagna di ascolto, consultazione e settimana “La Buona Scuola”.

7 ottobre, 2014 Archiviato in News

Al fine di non influenzarvi con  le consuete comunicazioni in cui esprimo le mie idee e convinzioni, mi limito esclusivamente a contenere il mio messaggio in un laconico invito a leggere e considerare il contenuto dell’allegata Nota della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Prot. n. AOODORCA Uff. Dir.7039 del 3 ottobre di cui all’Oggetto. Il Dirigente dell’Ufficio Scol. Reg.le nella stessa porta a conoscenza di tutti i protagonisti della scuola che il 3 settembre scorso il Presidente del Consiglio  Matteo Renzi ed il Ministro Stefania Giannini hanno presentato il Piano “La Buona Scuola” col quale invitano il Paese a partecipare direttamente al dibattito sull’istruzione facendola considerare come “leva strategica per tornare a crescere”.

Il Direttore Generale spiega che si tratta di una consultazione pubblica che coinvolge la comunità educante e tutti i cittadini a fornire il proprio contributo rispondendo ad una serie di quesiti a risposta chiusa o a risposta aperta riportati su un apposito QUESTIONARIO, diversificato per dirigenti scolastici, per genitori e per studenti, i cui modelli sono pubblicati sul sito www.labuonascuola.gov.it/dibattiti. I questionari possono essere trasmessi fino al 15 novembre.

Sul sito citato e sul seguente https://www.labuonascuola.it./costruiamo-insieme/ sono fornite indicazioni specifiche su che cosa verte il Piano del Governo; come partecipare alla consultazione, cosa possono fare le scuole; cosa possono fare gli studenti; cosa può fare il personale della scuola.

La nota in parola fornisce chiarimenti sulle modalità di svolgimento de “La settimana de La Buona Scuola” da effettuare dal 20 al 25 ottobre. Fra l’altro, le scuole apriranno le porte per discutere sui temi della Buona Scuola e mostrare le esperienze già  esistenti e riflettere sulle proposte da avanzare al MIUR.

Ebbene, consentitemi di approfittare dell’invito all’apertura per ribadire che questa Istituzione è notoriamente riconosciuta dal popolo come scuola di tutti, scuola per tutti e scuola aperta alla comunità, che si vanta di far parte della Rete Nazionale delle Scuole Associate all’U.N.E.S.C.O., dalla quale suprema Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza, e la Cultura abbiamo ricevuto qualche giorno fa i complimenti per l’ottimo lavoro svolto nel preparare i giovani  alla  responsabilità ed alla dignità dell’uomo libero e per l’attiva cooperazione nel diffondere nel popolo la conoscenza e la pratica dei valori, degli scopi e delle funzioni contenuti nella Convenzione del 16 novembre 1945.

Questa dirigenza è a disposizione per eventuali chiarimenti, nelle more di opportuni interventi di propria iniziativa.

Allegati: Nota n.7039 del Direttore Generale USR per la Campania“Depliant “La Buona Scuola in 12 Punti

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.