ENEL –Concorso Play Energy 2016 . 13^ Edizione. Premiazione dei nostri alunni classi per la prova-progetto.

20 ottobre, 2016 Archiviato in I nostri Successi

Informo con immensa soddisfazione che agli alunni della classe 3^ A della Scuola secondaria di 1^ grado di quest’Istituto, guidati dal prof. Giovanni Indolfi, è  stato conferito  per il secondo anno consecutivo il premio di cui all’allegata comunicazione in riconoscimento della loro sorprendente originale  sperimentazione scientifica, mirata soprattutto allo sviluppo sostenibile e ad un futuro miglioramento della vita, che hanno denominato SOLAR PAINT.

Agli esaltanti complimenti formulati dall’ENEL ai nostri  stupendi vincitori aggiungo l’elogio della Dirigenza scolastica e di quella Amministrativa, evidenziando che i giovanissimi inventori con il pregevole progetto premiato  hanno dato ancora prova di sorpassare se stessi dimostrando, con una voglia matta, di utilizzare la scuola come luogo adatto  per effettuare le loro avventure scientifiche  che si risolvono miracolosamente in sorprendenti autentiche scoperte che concorrono a migliorare la vita.

Appena pervenuto il bando, i piccoli scienziati sono partiti a spron  battuto, motivati e stimolati dal prof. Giovanni Indolfi il quale, con la sua magica competenza e brillante passione per la ricerca, ha saputo risvegliare in loro le potenziali energie creative ed il forte impegno inventivo, facendo mettere in moto  talenti individuali e dinamismi coinvolgenti,  armonizzati dagli opportuni fattori emozionali.

Si sono avventurati così nel mondo delle nuove scoperte polarizzando la ricerca sul grafene, materiale costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio, scoperto da due scienziati russi che per tale invenzione si aggiudicarono il Nobel per la fisica nel 2012.

Essendo un materiale che si presta ad essere manipolato ad un livello atomico e molecolare, rientra nella nanotecnologia ed è oggetto di intensi studi e ricerche  per le sue potenzialità ed utilizzo soprattutto  nell’elettronica e nelle tecnologie impegnate a ridurre sempre più il costo dell’energie e l’impatto ambientale.

I nostri piccoli ricercatori ne hanno sperimentato in special modo  le caratteristiche di buon conduttore termico  da cui ricavare energia elettrica.

Da questa scoperta è nato il loro lavoro che hanno denominato SOLAR PAINT,  consistente nel collaudo su diversi tipi di superficie  di una nuova VERNICE  SOLARE  FOTOVOLTAICA  con le caratteristiche del grafene, spalmabile  su ogni superficie capace di produrre energia elettrica, catturando la luce del sole.

Hanno riprodotto  su un cartellone  le sperimentazioni fatte dipingendo vetri, cover per cellulari, moda, design e su un  modellino di fabbricato in miniatura, da loro stessi edificato con cartoni e materiale povero. Copia del cartellone presentato al concorso è esposta nell’istituto.

Download PDF versione stampabile

I commenti sono chiusi.